Questa sezione è dedicata alla pubblicazione del patrimonio della Pinacoteca di Arte Moderna del Centro Studi "Colocrisi" composta dai seguenti settori:

 

Presentazione

La Pinacoteca d’Arte Moderna e Contemporanea appartiene al patrimonio culturale del Centro Studi Colocrisi comprende i seguenti settori:pittura, scultura, architettura, poesia, letteratura, fotografia, archivio e biblioteca. Ha sede presso i locali dell’ex asilo parrocchiale concessi dalla Curia Arcivescovile di Reggio Calabria, edificio avente valore storico perché nel sito era ubicata la Chiesa Parrocchiale “S. Maria delle Grazie” distrutta dal terremoto del 1783 poi ricostruita e distrutta da quello del 1908. Sui resti è stato costruito l’attuale edificio di cui fino a qualche anno fa veniva utilizzato ad asilo parrocchiale.

La Pinacoteca ha una valenza all’interno del circuito culturale locale e sovra comunale come collezioni d’arte significativa sia ad un ambito più ampio di quello locale e sia come biblioteca che di fatto supplisce alla mancanza di una biblioteca civica; una biblioteca di consultazione e di ricerca per studiosi di varie discipline e studenti delle varie fasce scolastiche (elementari-università).

Attraverso la lettura delle sue opere si può “leggere “ un segmento della storia artistico-culturale della società meridionale, di cui fedelmente registra e comunica sentimenti, aspirazioni e tensioni, a conferma della prerogativa dell’Artista d’essere antenna fine e sensibile del tempo e dello spazio in vive ed agisce.

La formazione della collezione del Centro Studi, oltre che il risultato di un progetto organico, di origine relativamente recente, è anche il prodotto di una stratificazione storica di concorsi e acquisti che ha assunto a poco a poco la fisionomia di una vera e propria raccolta.

La raccolta di queste opere ha consentito la realizzazione di un catalogo con immagini utili a guidare il pubblico verso la conoscenza delle opere presenti nella pinacoteca.

E’ un’opportunità preziosa che viene offerta come valido strumento per la fruizione piena e arricchente del modesto patrimonio artistico.

Le opere esposte, pittura e scultura, coprono un arco di tempo compreso tra il 1973 e il 2010, offrendo, pur con evidenti lacune, una panoramica della produzione pittorica locale arricchita da alcune importanti presenze di rilevanza nazionale.

Il nostro ringraziamento e il nostro plauso giunga a quanti si sono impegnati in questo progetto culturale.

 

Dott. Arch. Matteo Gangemi

Centro Studi Colocrisi

 

 

1) Pittura - Artisti

 

2) Pittura - Giovani Artisti 

 

3) Scultura - Artisti

 

4) Scultura - Giovani Artisti

 

5) Poesia e Racconti

 

6) Fotografia

 

7) Architettura

Background Image

Header Color

:

Content Color

: