Al via le iscrizioni al Concorso Fotografico “#tuttolamorecheho”

L’amore il tema portante dell’iniziativa promossa dal “Telecentro” di Reggio Calabria

 

L’amore per la natura, per gli animali, per la musica... Insomma, l’amore in tutte le sue sfaccettature al centro del primo Concorso Fotografico “#tuttolamorecheho”, organizzato dal “Telecentro”, il “Centro di Aggregazione Giovanile Pluriservizio” promosso a servizio dei giovani della periferia nord di Reggio Calabria dal Centro Studi “Colocrisi”, nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani no profit” e con il finanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile.

Partecipare è semplicissimo. Basta inviare la richiesta di amicizia su Facebook al profilo “Telecentro Reggio Calabria” e allegare tramite messaggio privato la foto seguita dall’hashtag #tuttolamorecheho e dal nome dell’autore dello scatto, esclusivamente da lunedì 20 aprile 2015, a partire dalle ore 9.00, a lunedì 11 maggio 2015, fino alle ore 9.00. Al concorso possono partecipare ragazzi e giovani dai 15 ai 35 anni che concorreranno per conquistare due distinti premi: uno decretato dal maggior numero di “like” ricevuti su Facebook e l’altro da una giuria di esperti fotografi e artisti. I premi in palio, per entrambi i vincitori, consistono in una targa ricordo e un viaggio, comprendente trasporto ed ingresso, per visitare l’Expo.

Dopo la chiusura delle iscrizioni, i giovani del “Telecentro” pubblicheranno in un album tutte le foto inviate, ed a partire dal 13 maggio fino al 1 giugno potranno essere liberamente votate, cliccando “mi piace”, dagli utenti di Facebook. Le premiazioni si terranno presso i locali della Biblioteca Municipale di Sambatello dove verrà allestita una mostra con tutte le foto inviate dai partecipanti.

Scarica qui il regolamento: Regolamento

Si terrà venerdì 19 dicembre p.v., alle ore 16.30, presso la Sala Biblioteca Municipale di Sambatello, a Reggio, la presentazione del Progetto per la realizzazione del “Telecentro”, meglio definito come “Centro di Aggregazione Giovanile Pluriservizio” (CAGP).

Con l’iniziativa – ideata e promossa dal Centro Studi “Colocrisi” con il finanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile – si intende avviare un percorso virtuoso e condiviso di energie e idee, progetti e professionalità, saperi e risorse, a servizio dei giovani della periferia nord di Reggio Calabria. Archi, Catona, Gallico e Sambatello le aree coinvolte per conseguire importanti risultati sui temi del disagio giovanile, in ottica preventiva, e del reinserimento sociale dei giovani. Un coinvolgimento diretto – dunque – per la realizzazione di attività creative finalizzate allo sviluppo della comunità locale.

I dettagli del progetto saranno esposti nel corso dell’incontro dal project manager Matteo Gangemi. Previsti, inoltre, gli interventi di Giuseppe Raffa, presidente della Provincia di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, sindaco del Comune di Reggio Calabria, e Giuseppe Marino, assessore comunale alle politiche sociali e comunitarie, welfare, famiglia, inclusione, pari opportunità.

Il Centro Studi “Colocrisi” – associazione culturale senza fini di lucro – da anni è impegnato a livello locale e nazionale a favore delle politiche giovanili con una complessa attività svolta nei diversi settori della vita sociale.

Background Image

Header Color

:

Content Color

: